Archivi della categoria: Capire

Dedicato a.

Continua a leggere

Ruby in lacrime, la sua verità

Scusatemi, sarò socialmente insensibile, ma certe notizie non m’interessano proprio. Ho letto sul sito dell’ansa l’articolo dal titolo “Karima El Mahroug in lacrime davanti tribunale”, e ancora non ho capito, sia che sia zoccola sia che non lo sia, cosa debba interessare al mondo. Se ha avuto rapporti e con chi, se è stata pagata …

Continua a leggere

Gioco a premi: dov’è la sòla?

L’amata Lobot vuole regalare il suo macinino alla nipote. Ha pensato che insomma, lei è anziana, non ce la fa più a guidare, la ragazza è maggiorenne e prima o poi prenderà la patente, è pure prossima alla maturità e insomma, facciamo conto che sia il regalo di maturità. Ok. Poi sono iniziate le insistenze …

Continua a leggere

Gli esami di Stato

E ti ci avvicini, ogni giorno di più. E di quel film che ci fece tanto ridere, e per me così carico di ricordi e rimpianti, stai diventando protagonista. Qualche giorno fa c’è stato il consiglio di classe, e ho visto i tuoi insegnanti ansiosi, per non dire in panico. Dicono che non siete pronti …

Continua a leggere

E mica solo Erika De Nardo

Una borsa di studio a Elisabetta Ballarin: salita alla ribalta della cronaca e incarcerata per omicidio e partecipazione alla setta satanica delle Bestie di Satana,  riceve un permio di 6.000 euro. Mia figlia, leggendo la notizia, ha commentato: E io magari dovrò fare la cameriera per mantenermi… Io gliel’ho detto a mia figlia, se proprio …

Continua a leggere

Per chi ancora crede ai pacifisti… pacifinti per chi ne sa un po’ di più

Io sarò pure in fissa con Israele (e i fatti – i fatti, non la propaganda -, non mi hanno mai fatto cambiare idea), ma chi non è ancora convinto, chi ha acclamato l’illuminato sindaco di Napoli che faceva partire gli “aiuti umanitari” per la palestina, dia un’occhiatina qua: o davvero qualcuno pensa che i …

Continua a leggere

La povertà

Non volevo, a Natale, buttare giù un mattone, e invece, forse, col Natale ci sta: non era forse Gesù pauperrimo? Non nacque forse in una stalla, scaldato dal fiato del bue e dell’asinello? Ecco, ci siamo, giungo subito al punto: scaldato. Un mio amico ieri ha buttato là questa domanda, che cos’è secondo me la …

Continua a leggere

Libera mente

Oggi su fb ho letto questa grande verità: Gli uguali cercano di sembrare diversi, i diversi tentano di sembrare uguali. I liberi se ne fregano. Felice di essere libera  😀

Continua a leggere

Downgrade?

Non è che il progresso mi convinca tanto. Anzi, questo tipo di progresso, più vado avanti meno mi convince. QUANDO L’UOMO AVRA’ ABBATTUTO L’ULTIMO ALBERO,  PESCATO L’ULTIMO PESCE,   INQUINATO L’ULTIMO FIUME, SOLO ALLORA SI ACCORGERA’ CHE IL DENARO NON SI PUÒ MANGIARE. (attribuita a Toro seduto) Io aggiungerei che il denaro non si può neanche …

Continua a leggere