Liebster Award

Ringrazio Marisaliebster-award per avermi voluto assegnare questo riconoscimento così caro e così tenero, nonostante io sia da queste parti piuttosto latitante.

Mi riaffaccio dunque a questo blog per dare un giusto ritorno a questo gradito premio, e iniziamo dalle regole previste dal Liebster Blog Award:

• Ringraziare i blog che ti hanno assegnato il premio citandoli nel post (Grazie Marisa! ♥ )
• Rispondere alle undici domande poste dal blog stesso (Marisa le ha poste  a se stessa, e io cercherò di rispondere alle stesse)
• Scrivere undici cose su di te (beh, vedremo)
• Premiare, a tua volta, undici blog con meno di 200 followers (oops, la prozia avrebbe avuto meno problemi, non è che ci aggiungeresti lei alla lista dei premiati? Tanto ci rientra, mi pare che come follower sia a 182 😉  ).
• Formulare altre undici domande a cui gli altri blogger dovranno rispondere (e anche questo vedremo se riuscirò a inventarmi qualcosa)
• Informare i blogger del premio assegnato (Intravedo qualche piccola difficoltà  😉  ).

Ed ecco le domande (e le risposte):

1. Qual è il tuo miglior pregio? La tolleranza. Nessun problema con idee diverse dalle mie, ci si confronta per crescere (purché siano idee, e non deliri d’onnipotenza, e accompagnati da altrettanto rispetto per le mie di idee!)
2. Qual è il tuo peggior difetto? Non abbandono mai la presa, e questo può diventare pesante. Nella vita, alle volte, bisogna lasciare andare, chiudere, mettere un punto, sbarazzarsi di ciò che è solo un peso trattenere.
4. A cosa pensi prima di addormentarti? Finalmente, non ne potevo proprio più!
5. Qual è stato il più bel regalo che hai ricevuto? Mia figlia. Anche se proprio regalata non è stata.
6. Che cosa ti fa maggiormente soffrire nel rapporto con gli altri? Essere accusata di colpe che non ho: io le mie di responsabilità me le prendo tutte, ma quelle non mie non le voglio.
7. Qual è il tuo più bel ricordo d’infanzia/giovinezza? Dell’infanzia ne ho tanti da non saper scegliere, al contrario della giovinezza che è stata un inferno.
8. Qual è un posto che non hai mai visitato e che vorresti vedere? Parigi.
9. Qual è la cosa più cattiva che hai detto a una persona cara? A mia nonna, adottiva, ho detto che non mi era nonna, e poi ci ho aggiunto pure una frecciata su un suo difetto fisico. Le sue lacrime e il mio rimorso sono il fardello più pesante che porto.
10. Qual è la cosa più pazza che hai fatto? Magari avessi fatto una qualche follia, mi sentirei un po’ più viva!
11. Quante volte hai pensato di chiudere il blog? Un po’. Il minimo fisiologico.

Undici cose che vorrei sapere dagli altri? Va beh, diciamo che ripropongo le stesse domande, che mi sembrano interessanti e utili a scoprirci un po’, che poi è lo scopo ultimo di questi premi.

21 commenti

  1. Appunto volevo darti una scossa!
    Non so quanti follower tu abbia, e anche gli altri, perché non tutti li pubblicano. Però credo che questo non sia poi così importante per definire un blogger liebster.

    Quanto al punto 8, vedo che sogniamo la stessa meta. Dovremo organizzarci … 😉

    Grazie a te, cara Ify. Sei una persona speciale per me.

    "Mi piace"

    • @Marisa: grazie, mi fai arrossire e sì, organizziamoci per Parigi, che se aspetto una gita romantica come ho fatto finora, rischio di morire senza averla mai vista! 😉

      "Mi piace"

    • Anch’io aspettavo una gita romantica …

      "Mi piace"

    • @Marisa: intanto mettiamoci al sicuro con una gita che sia almeno piacevole, poi se salterà fuori il cavaliere che ci porterà a Parigi a cavallo semmai ci torniamo!

      "Mi piace"

  2. karina890

    Anch’io vorrei tanto vedere Parigi 😀 Naturalmente mi sono piaciute anche le altre risposte ^^
    Buona giornata Ify 😉

    "Mi piace"

    • @Karina: ma sì, dai, organizziamo un wordpress tour a Parigi! 😀

      "Mi piace"

  3. Dico sempre che premi di questo tipo sono utili opportunità di conoscere meglio la persona interessata, perché, dalle risposte a domande su se stessa, si finisce sempre per scoprire qualcosa di nuovo.
    Per la verità in questo caso, oltre ai fatti e gli episodi personali, c’è poco che non sapessi già della carissima @Ify: è sempre lei, una persona sicuramente ammirabile, ricca di sentimenti e piena di tante belle qualità!
    Anch’io, come te e @Marisa, non sono mai stato a Parigi, e, sebbene per me non sia in cima alla lista dei desideri, rimane sempre una meta che nella vita vorrei raggiungere.
    In compenso, se tutto va bene, quest’anno dovrei poter vedere Istanbul, Costantinopoli, l’antica Bisanzio, capitale dell’impero romano d’oriente!
    Un bacio, e, ah si, complimenti per il premio, da te sempre più che meritato!

    "Mi piace"

    • @Sergio: va beh, tu Parigi mettilo in conto per la prossima vita (capisciammé 😉 ).

      "Mi piace"

    • Parigi sarebbe una classica tappa da viaggio di nozze!

      "Mi piace"

  4. belle risposte le tue….complimenti per il premio….un bacio e buona giornata

    "Mi piace"

    • @Melody: buona giornata a te 🙂

      "Mi piace"

  5. Complimenti!! Anche se manca un difetto. La risposta alla domanda n°2 non lo è

    "Mi piace"

    • Dipende dalle situazioni. Per me c’è un’unica linea del tempo, circolare, non esistono passato e futuro, ma solo un presente sempre più ricco. Qualcuno però, per i ricordi, e a volte sordi rancori che mi porto dietro, ha detto che nella vita bisogna fare punto a capo, non si può nuotare nella negatività.

      Però il passato non è solo negatività, è anche radici, anche forza, anche battaglie vinte che nutrono la nostra autostima e ci sono di stimolo.

      Che dirti, magari me lo vuole trovare qui un difetto qualcuno che mi conosce da un po’?

      "Mi piace"

  6. Un tuo difetto? Quello più letale: gli uomini che ti piacciono, compreso Michael Douglas

    "Mi piace"

    • @luporenna: a parte che a me piaceva molto più il padre che il figlio, hai presente qual è la caratteristica di Michael? Insomma, una donna appetitosa non può lasciarselo sfuggire! 😉

      "Mi piace"

  7. Luisa

    Parigi non m’ispira tanto. Ambisco a mete molto più calde, costantemente calde e poi qui non torno più. Ad ogni modo, potrei accompagnarvi. Passiamo anche in Provenza?

    Il blog di Ify è bello anche se non ho mai negato la mia predilezione per la Prozia. Comunque un peccato abbandonarlo alla sua sorte. Potrebbe dare ancora tante soddisfazioni.

    "Mi piace"

    • @Luisa: ah ah, io invece amo molto di più me che la prozia, ma purtroppo lei è più popolare e ubi maio (ma io sono più simpatica 😉 ).

      Ad ogni modo, non hai notato come ultimamente la prozia si stia ifigenando? 😉

      "Mi piace"

  8. Luisa

    Si si,ho notato e fa bene! In fondo in lei c’è l’anima giocosa della pronipote, solo che talvolta fatica a venir fuori…pubblicamente. In privato ti garantisco che è parecchio giocherellona 😉

    "Mi piace"

  9. E la domanda numero 3?

    "Mi piace"

  10. Hai ragione, mi è sfuggita! Io ho copincollato da Marisa, cambiando le risposte, ma probabilmente cancellando la risposta alla seconda domanda ho cancellato pure la domanda nr. 3.
    Dunque, recuperiamo:

    3. Cosa ti fa più paura?
    La malattia. Mi fa paura il dolore, ma ancora di più mi fa paura la perdita dell’autonomia, dell’autosufficienza.

    Un aneddoto su questa risposta. Facevamo una volta un gioco con degli amici, uno di quelli tipo fiori frutta cose città, ed era uscita la lettere “M”. Una delle regole del gioco è che se la risposta è di due parole e tutte e due iniziano con la lettera uscita il punto è doppio.

    Beh, alla domanda “Cosa ti fa paura?” tutti rispondemmo o morte, o miseria o malattia: sai cosa rispose uno? Mia moglie, facendoci morire dalle risate, e ottenendo pure il doppio punteggio! 😆

    "Mi piace"

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: