Chi ha incastrato Ifigenia?

Cari amici, mi davate per dispersa?

Beh, direi di no, visto che mi avete ritrovato tutti a casa della prozia, presso cui dimoravo 😀

Dunque, oggi discutevamo sul fatto che io possa essere o no leggermente prigioniera di mia figlia (Bali, zitto tu, era con Martina che ne parlavo! 😛 ).

Fermo restando che io il mio ruolo di madre lo svolgo ben volentieri, e che ciò che faccio per mia figlia non lo ritengo un sacrificio, da qui a dire che la cosa non mi condizioni un po’ ce ne corre.

Capita che i miei sabato e le mie domeniche io li trascorra generalmente a casa, visto che lei non ha voglia di uscire, e io non ho voglia di lasciarla sola anche nel week end (che ce l’avrò pure il diritto di godermi un po’ mia figlia, oltre che il sacrosanto dovere di offrirle un minimo di presenza genitoriale, non vi pare?).

Lei spesso si rifiuta di uscire sostenendo che deve studiare, ma poi si scopre che così non è, o che comunque quello che deve fare è poco e se la sbriga in un’oretta e io, dopo una settimana di lavoro, mezzi pubblici e basta, ad aggiungerci un week end di soli lavori domestici, tappata in casa, mi sento veramente un leone in gabbia.

Magari quando non ci sono occasioni sono pure io che m’impigrisco, ma a volte l’occasione c’è, come per esempio sabato.

Al mattino, lavoro. Mia figlia mi comunica che suo padre mi ha invitato a pranzo per il suo compleanno (ogni tanto una sana dose di famiglia del Mulino Bianco ci vuole, non vi pare?) e ci accordiamo che sarebbe passato a prendermi in ufficio all’uscita onde evitare, con me che mi muovo coi mezzi pubblici, di mangiare alle quattro.

Il caso volle che sabato coincidesse pure con la visita di una mia amica di Milano, di passaggio a Roma e quindi, per incontrarci, o sabato o mai più.

La sera sono invitata a cena da un’altra amica, che in realtà mi avrebbe invitato per venerdi sera ma, non volendo mia figlia seguirmi e non volendo io lasciarla sola per andarmene a cena fuori, si è deciso di spostare l’appuntamento a sabato, giornata in cui la sera sarebbe stata con il padre.

Vi anticipo che ho fatto tutto, e me la sono pure goduta, ma vi pare che prima di uscire il pomeriggio e andare dalla mia amica (ci sono stata un’oretta) e prima di uscire poi la sera per cena (anche lì sarò stata due ore, due ore e mezzo al massimo) mi sia dovuta sorbettare i rimbrotti di mia figlia che mi accusava di abbandonare la famiglia, anzi, peggio ancora, di andarmene per i casi miei abbandonando tutti, dimostrando così di non avere nessun sentimento di famiglia?

Figli manipolatori o poco coscienti che io e suo padre famiglia non siamo?

28 commenti

  1. Luisa G.

    T’eri rifugiata dalla prozia per avere un attimo di relax? oppure t’ha chiesto d’aiutarla giacchè tu sei giovane e hai le forze?
    A parte questo. Mi pare che tu stia già facendo il possibile. I rimproveri di tua figlia arrivano a sproposito e devono entrare da un’orecchia e uscire dall’altra. Fai spallucce. I figli ci provano, i genitori anziani pure, e che cavolo, fateci respirare almeno per un pomeriggio. O è pretendere troppo?

    "Mi piace"

    • @Luisa: la realtà è che la prozia mi ha prima ceduto lo scettro dichiarandosi stanca e troppo affranta da quella palla dei suoi ricordi (nun se regge più), e poi all’improvviso ritorna tutta pimpante con la vena dello scrittore, l’ispirazione dirompente, mi spodesta dal pc e io che devo fare? E’ la prozia, mica le posso dare una tortorata in testa come tanto vorrei! 😉

      "Mi piace"

  2. Luisa G.

    p.s Si respira meglio se si sta lontani dagli Attila. Hai passato una bella serata, qualcosa mi dice che se fossi rimasta a casa per assecondare tua figlia (rinunciando all’uscita con queste amiche care), alla fine avreste finito col litigare. Hai bisogno di pace e serenità non d’aggiungere stress a stress.

    "Mi piace"

    • @Luisa 2: forse non avremmo neanche litigato, ma io non ne posso più di passare i miei we tappata in casa, ho bisogno d’aria!!! 😯

      "Mi piace"

  3. Ritengo che sia giusto che ti prenda del tempo per te e, se poi non capita così spesso, è tempo più che meritato!

    "Mi piace"

    • @Scruty: lo so che è giusto, però pagare ogni volta il dazio di lagna è veramente seccante (peggio del canone RAI! 😛 )

      "Mi piace"

  4. A volte sia per i figli ma anche per i mariti o per le mogli, si fanno o non si fanno cose che ci vengono rinfacciate a vita. Nel buon senso della vita è giusto non lasciarsi opprire ne opprimere gli altri, anche se spesso non è facile rimanere nell’equilibrio, Ciao Fa.

    "Mi piace"

    • @Fasix: non è facile ma ci proviamo. Io generalmente esco per diporto solo se lei ha i suoi impegni, altrimenti non la mollo per andarmene a fare i fatti miei. Se però neanche questo le basta, ha capito proprio male (comunque la pargola è tutta suo nonno, pur non avendolo mai conosciuto: “O con me, o zitta e a casa” 🙄 ).

      "Mi piace"

  5. Davvero verrebbe voglia di essere ragni con una preda simile nella propria tela..

    😆

    "Mi piace"

    • @Enrico: affare fatto! Non appena avrò quel fisico e mi troverò avviluppata in quella rete, ti faccio un fischio 😆

      "Mi piace"

  6. Luisa G.

    Ify, se ti leggesse la LIPU passeresti un guaio 😆 . Sei veramente convinta di riuscire a catturare una tortora e di poterla dare in testa alla prozietta? Se un giorno le volasse in testa una piuma, si penserebbe subito a te, e si griderebbe “attentato” :mrgreen:

    Prendi aria quando puoi, stai bene tu, e torni dalla ragazza molto più serena…lasciala brontolare, prima o poi le passa. 🙂

    "Mi piace"

    • @Luisa: ah ah, purtroppo la tortorata non ha nulla a che fare con la tortora, è solo una legnata!

      Ma tranquilla, non lo farò, tanto lo so che la prozia ci ha la testa dura, ho gettato la spugna (sia per affetto che per non essere diseredata 😆 )

      "Mi piace"

  7. Luisa G.

    Oh bene, cominciamo a ragionare…non si danno le tortorate di alcun tipo alle prozie(avvisandole prima) e senza essersi assicurate l’intera eredità 😉

    "Mi piace"

    • Tranquilla, non lo farei mai, era solo un modo di dire. Anche perché, sai come sono certi legami di sangue, se do una tortorata a lei, poi la testa fa male a me, e mica mi conviene tanto 😉

      "Mi piace"

  8. Insomma, tua figlia è un po’ la tua custode.
    Per avere un appuntamento con te bisogna chiedere il permesso a lei? :mrgreen:

    "Mi piace"

  9. 😕
    errore fu…

    "Mi piace"

    • Nel senso che volevi lasciarla davanti alla Provincia? 😯

      "Mi piace"

  10. Mi sa che se sei così disponibile a dare l’esempio, una donna tutta casa e famiglia, non la schioderai più di casa, e lei a casa ci deve stare per l’età che ha, giusto il necessario e poi via.
    Cioè la domanda sorge spontanea: E lei che non ha veramente voglia di uscire oppure lo fa per non far uscire te? Devo dire che con una figlia manipolatrice ci andrei a nozze 🙂 per disgrazia mi è nato un maschio molto autonomo e libero, al limite sono stata io a farmi dare il soldi per andare al cinema quando lui invitava amici, salvo poi pentirmene amaramente perchè mi avevano distrutto la casa. Impossibile dimenticare il trave del tetto segato. Allora non risi, ma adesso…. beh quando si fanno cose che restano nella storia non si può che dedicarci un sorriso (dopo aver riparato il danno).

    "Mi piace"

    • @Rossaura: è’ lei che non ha voglia di uscire, siamo di famiglia “casalina”.
      Mia figlia ama stare in casa, io amo stare in casa, mia madre ama stare in casa, mia nonna amava stare in casa.

      La bisnonna non saprei 😉

      In compenso quando invita gli amici mi fa ritrovare casa ancora meglio di prima, la tira a lucido prima che arrivino, e dopo formano tutti una squadra e non mi fanno trovare uno spillo fuori posto.

      In effetti, quando lei ospita i suoi amici io mi riposo 😀

      "Mi piace"

  11. rosigna

    Leggendo questo post non puoi capire quanto ancora io possa esserti grata per quello che hai fatto … e mortificata per quel che ho fatto io venerdì sera … 😦 … spero di riuscire presto a recuperare e a ricambiare (ma quand’è che passi dalle mie parti?!?!!?!?!?!!)

    "Mi piace"

    • @Rosigna: per quello che ho fatto? Cioè regalarmi un’ora piacevole con un’amica come te, peraltro con a seguito marito simpatico, coppia di amici simpatici, e bimbi non da meno degli adulti? 🙂

      Io sono stata benissimo e per quanto riguarda venerdì sera… perché, venerdì sera è successo qualcosa, a parte un delizioso uccellino che mi ha detto in un orecchio che eravate a Roma? 😉

      "Mi piace"

  12. rosigna

    🙂

    "Mi piace"

    • Un giorno o l’altro ricambierò la visita, è una promessa! 🙂

      "Mi piace"

  13. La cosa bella è fare ciò che si sente….e perchè no, districarsi per vedere anche altre persone, ma la figlia è lei e dopo tutta la settimana fuori è anche giusto godersela e coccolarsela come un peluche….finchè lei vuole, perchè magari presto cambierà idea 🙂

    "Mi piace"

    • @Kate: infatti. Poi quando cambierà idea non vorrei pentirmi di non essermela goduta abbastanza. Già quando mi ha detto che vuole andare a studiare all’estero mi sono resa conto che tra pochi mesi potrebbe cambiarci la vita, e non sono sicura di essere così pronta 🙄

      "Mi piace"

  14. Vedrai che invece lo sarai….pensa solo che il suo bene è il tuo bene, e poi puoi sempre aggregarti, tanto qui in Italia che ci stiamo a fare ?
    🙂

    E’ una ruota che gira, figli, genitori, figli, genitori, figli, genitori………….

    Bacio bacio

    "Mi piace"

    • @Kate: beh, se è per quello, avere un figlio solo è un vantaggio, non ti devi dilaniare con un pezzo qua e un pezzo là, come per esempio mia madre (pensa se io fossi stata ancora in Israele!)

      Un bacio a te.

      "Mi piace"

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: