Il piatto piange

Cari amici,

avete ragione, non sono più presente come una volta. Diciamo che il periodo di riposo forzato, dovuto al crash del pc, mi ha anche fatto un po’ perdere la mano, ma il fatto è anche un altro, anzi due.

1) Il lavoro. Come qualcuno di voi saprà ho passato un periodo piuttosto difficile, o meglio, erano anni già che la situazione era difficile, ma forse avevo finito per farci l’abitudine, e questa non è stata una buona cosa. Mi sono saputa ritagliare le mie isolette felici, questo sì, ho apprezzato e fatto tesoro delle piccole gratificazioni quotidiane, questo pure è vero, ma resta il fatto che per un episodio accaduto oltre vent’anni fa mi ero ritrovata a vivere una vita lavorativa che non era la mia.

Ripeto, alla fine mi ero adattata, finché non è scoppiata la bomba, che è stata quella che mi ha permesso di fare un urlo e uscirne fuori, dicendo “Questa non è la mia vita, questa non sono io”.

Insomma, senza entrare in dettagli, una bella sterzata c’è stata, e ora ho recuperato il piacere di andare la mattina in ufficio, ho recuperato piani di comunicazione che mi si attagliano maggiormente e, pur procedendo con cautela, una luce all’orizzonte s’intravede e non mi voglio distrarre neanche un attimo, per timore che qualche “prestigiatore” provi a spegnerla.

2) Casa. Anche qui, per un insieme di cose, ne avevo perso il controllo, ma a un certo punto è arrivato il momento di riprenderlo. Per farmi aiutare nell’impresa ho chiamato una domestica la quale, con sei ore e mezzo di lavoro, l’unica cosa che ha saputo fare è mettermi sottosopra la cucina che al suo arrivo era piuttosto in ordine. Ora voi capirete che una tizia del genere è una calamità vivente, e per me ha incominciato ad essere un deterrente. Insomma, mi sono attivata per farmi le cose da per me, che volete che vi dica, evidentemente non sono una signora, ho bisogno di sporcarmi le mani e le mie cose curarmele in prima persona.

E poi, mettiamoci anche questo, io posso fare una cosa che qui oramai è impellente e che certo non può fare una domestica: buttare. Cioè, loro lo fanno, peccato che buttino tutto quello che serve, dalle lenti a contatto al materiale per la tesi, il che mi fa temere follemente i loro criteri, e poi, non che nessuno abbia mai dato loro mandato di gettare qualcosa, è sempre stato su loro stolta, arrogante e perniciosa iniziativa.

Insomma, piano piano sto facendo una bella cernita, e più sacchi di roba escono da qui, più si respira e si recupera amore anche per la casa. Oltre che per il lavoro.

3) Recupererò anche altre capacità d’amare? Sarò capace, una volta fatto pace qua e là con qualche pezzo di mondo a ridare fiducia alla vita e a non farmi più dire “Non c’era posto per me nel tuo cuore“?

24 commenti

  1. kalojannis

    L’importante è che tu riesca a trovare la strada della serenità… e che, nell’eventualità in cui tu decidessi di sparire, per impegni lavorativi, famigliari o altro, tu faccia un cenno alle persone che, frequentando questo blog, hanno dimostrato – chi più chi meno – di volerti bene.

    "Mi piace"

    • @Kalos: sparire direi proprio di no, semmai sarà la prozia a ritirarsi (dopo un anno e più di stretta osservazione, mi ha ritenuta più che degna di prendere le redini dei blog di famiglia 😆 ). Diciamo che probabilmente, se le cose continueranno ad andare bene avrò molto meno tempo, e quindi mi ridurrò la sera e la mattina presto a rispondere a voi tutti.

      Comunque dai, credo che ci abitueremo alla nuova “economia del blog” 😉

      "Mi piace"

  2. Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii tantissimo bene e sai che quando non sono con il cervello in panne ti aiuto volentieri…anzi pure quando ho il cervello in panne…e poi le lenti non te le butterei mai, quindi se ti serve chi passa l’aspirapolvere eccomi, sono a tua disposizione 😀

    Vedrai che tutto si rimette a posto…io lo so 😉

    "Mi piace"

    • @Kate: guarda che io accetto eh? In effetti a me serve più un’amica che una domestica, per fare insieme la cernita, decidere quali vestiti buttare e quali tenere, idem coi libri… lunghe contrattazioni perché io non vorrei buttare mai niente.

      Avevo un’amica che si divertiva molto a venire a casa mia a fare questo, era proprio lei a proporre “La vogliamo fare una sessione di ‘butto’? “. 😉

      "Mi piace"

  3. D&R

    Velocissimo, il tempo è veramente tiranno questa sera. Appena potrò interverrò ancora, il post presenta punti per spunti interessanti.
    Scrivo brevemente solo in merito al punto 3. Il fatto che tu te lo stia chiedendo con tutta probabilità sta a significare che tu lo desideri.
    E questo, a mio modesto parere, vuol dire che sei sulla buona strada. Il resto è vita e le sue meraviglie, unica, nel bene e nel male.

    "Mi piace"

    • @D&R: eppure ieri una mia amica aveva organizzato un incontro con una persona, pare piacente e di gran valore, e io ho glissato, masticato scuse, mi sono coraggiosamente defilata…

      Non lo so, io credo di aver bisogno di ritrovarmici dentro a una situazione senza neanche essermene resa conto, sennò metto in moto le resistenze. 🙄

      Allora aspetto il tuo ritorno su questo post, sono curiosa relativamente agli spunti! 😉

      "Mi piace"

  4. cavaliereerrante

    Ehm … Ser @Kalo … ehm … “chi più chi meno” ?!?
    CHI MENOOOO ???
    E CHI SAREBBERO ‘STI FIJI DE ‘NA … EHM … DE ‘NA @DONNA POCO SERIA ???
    AHO’, ME STA A PRUDE LO SPADONE !!!
    … nò, credo che qui siano tutti da annoverare “fra i più”, e cioè, prima che intervengano “i giocolieri delle parole” a struppiare i significati, “fra i più viventi” !!!!
    Insomma, carissima @Ifigenia, questa tua nuova ( ed antica ) veste, mi sembra assai più fiorita ed adatta a te … che, se hai fatto tutto quello che hai fatto ‘correndo senza fiato’ per colpa dei cialtroni, con un minimo di serenità … spaccherai il mondo !
    Ma … ehm … NON CHIUDERE IL BLOG !
    Semmai, fatti aiutare un po’ dal tuo ‘Editore’ … ma non chiuderlo !
    Ser @Aquilanonvedendoti, chi lo reggerebbe più ????

    "Mi piace"

    • @Ser Bruno: ma no, cavaliere, mai avuto intenzione di chiudere questo blog, mi sa che mi sono espressa male e chiedo venia. Diciamo che diventerà veramente un blog, e non una chat come è stato di fatto finora… 😉

      "Mi piace"

  5. cavaliereerrante

    Bellissimo, il tuo pensiero Ser @Diendèrre sul punto (3), mi associo determinatamente convinto !!!

    Ps. Ma questo “piatto che piange”, lo vogliamo zittire ???
    Non è lui che deve piangere, ma qualcun altro, alla vista della marea di persone ‘vive’ che si è riversata su circa 250 piazze italiane !
    Una giornata indimenticabile, una giornata che ha visto, finalmente, tutti, di destra e di sinistra, insieme ! Ed è stata questa la cosa più bella, poichè sui valori morali e naturali, ci deve sempre essere “una visione unica”, se si vuole, finalmente, arrivare ad una società civile e democratica !

    "Mi piace"

    • @Ser Bruno: ma si che lo zittiamo, a mezzanotte è già schedulato un altro post (e che San Valentino lo facevamo passare in sordina?).

      Ah, leggerti e pensare che non c’ero… seguirò comunque il seguito, cercherò almeno di recuperare. Non mancheranno video, anche se l’emozione di esserci – che forse alla fine si sarebbe creata – non sarà ricreabile 🙄

      "Mi piace"

  6. Non vorrei sbagliarmi ma, avendo sentito Ify cinque minuti, giusto il tempo per dirmi “ehi, hai letto il nuovo post?”, credo di poter dire che non è sua intenzione di chiudere o allontanarsi dal blog e dai suoi amati amici.

    Forse, al contrario, ci racconta di uno spirito vitale ritrovato, anche se questo le è costato una presenza più frammentata su queste pagine.

    Siccome ne ho discusso con lei, vorrei sapere se la funzione “replica” vi crea confusione.
    Ify è stata sempre contraria al suo uso e a me non fa impazzire, ma proprio l’impossibilità di rispondere immediatamente ai commentatori, creava lunghe code di sue risposte.

    Mi prendo la licenza di chiedervi quale sistema preferite.
    Poi, ovvio, la padrona di casa è Ify, ed io sono solo un ragazzo (ehm) di bottega. 🙂

    "Mi piace"

    • @Bali: la padrona di casa ha già tolto la funzione di replica, visto che mi pare la pensiamo tutti allo stesso modo 😀

      "Mi piace"

  7. La replica mi è un pò sullo stomaco in effetti, perchè bisogna andare su e giù tra i commenti….
    ehm ….
    ehm….
    ehm….
    niente meglio togliere la replica 😆

    caspiterina debbo fare attenzione 😉

    "Mi piace"

  8. sì anch’io ho mandato un email preoccupato alla nostra e per fortuna ha confermato ciò che ha detto Bali. Per cui mi fa ASSOLUTAMENTE PIACERE cara Ify che il leggerti di meno significherà che vivi di più.
    Un forte abbraccio, tanti auguri, nonostante l’incomveniente (inconveniente? :lol:) segnalato da Kate io non opinioni particolari sulla funzione replica, e concludo col rispondere a Ser Bruno, beh io l’ho sempre detto che se ci sarà un cambiamento verrà dalle donne 😉

    "Mi piace"

    • @Martina: sbaglio o anche la prima repubblica saltò per una donna, tipo un’amante tradita che denunciò un po’ di porcherie?

      Qualcuno ricorda tutti i passi (io ricordo solo il mutuo in ECU che salì alle stelle… 😥

      "Mi piace"

  9. Luisa

    Inizio con la funzione di replica. Terribile, io non posso star tanto davanti al pc e commentare,ma leggo sempre volentieri i commenti altrui. Con la replica mi perdo.

    Bel post, e noto con gioia lo spirito della prozia infuso nella pronipote. Grinta e positività 🙂 e quasi arriva anche il profumo della cucina proziesca… Non perdere la fiducia, la positività chiama altra positività e finalmente le cose gireranno per il verso giusto.
    Solo una curiosità…hai sbroccato in ufficio? se si, hai fatto bene. E’ liberatorio. Per ora ciao 🙂

    "Mi piace"

    • @Luisa: sì, terribile è la parola giusta per la funzione di replica, già provveduto a toglierla.

      Sbroccato in ufficio? No. Con molta calma ho fatto presente il mio curriculum, lavorativo e di studi.

      Il resto, oserei dire che è venuto da solo. Però in fondo hai ragione, è pur sempre un aver sbroccato, un dire a se stessi, anche se proponendolo poi in maniera assertiva: signori, avete presente chi sono e cosa ho fatto di buono e giusto nella vita?

      "Mi piace"

  10. cavaliereerrante

    Oh che delizia, apprender la notizia
    che questo Blog, quantunque impertinente
    specie in Ser @Aquila famoso ‘nonvedente’,
    non chiude più i battenti, ed a dovizia
    riprincipiàr a produrre in tempo breve
    non post vani, o pizza per i fichi
    buona pei gatti, ma ‘materiale lieve’
    con cui aprìr i famosi e “intonsi plichi” !
    Quanto alla “replica”, come già disse @Kate,
    è un sistema balordo, Amica nostra,
    meglio buttare via tal barricate
    ridando a noi la cara e antica giostra !
    Ed or che leggo, la nostra Lady @Marty,
    e quel suo ribadìr che “sempre Donne”
    fècer di barricate i loro parti
    e di rivoluziòn le loro gonne,
    dico ch’ è ver : fin dall’ antica Atene
    @Lisistrata mostrò alle compagne
    come s’ esorta l’ Uom cui si vuol bene :
    chiùder il letto e gèttar via le lagne !

    "Mi piace"

    • @Ser Bruno, resista ancora mezz’ora, che a mezzanotte spaccata, se non ho sbagliato la programmazione, dovrebbe uscire il nuovo post 😉

      "Mi piace"

  11. Percepisco però vibrazioni positive, e mi sembra cosa buona e giusta!

    "Mi piace"

    • Speriamo continui!

      In questo momento temo al pensiero che si possa trattare di “Risvegli”, una bella illusione di poter tornare alla propria vita. Io ce la metterò tutta affinché il trend positivo decolli 😉

      "Mi piace"

  12. Luisa

    Non penso tu debba temere un brusco risveglio, hai messo in moto gli ingranaggi giusti dentro e fuori di te. Aspettiamo con fiducia i risultati 😀

    "Mi piace"

    • @Luisa: speriamo. Anche oggi è stata una bella giornata 😉

      "Mi piace"

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: