Suspance!

Signori miei, sapete quali sono i veri drammi della vita?

Ecco, mettete che una si organizzi la sera l’abbigliamento per il giorno dopo, ponete per ipotesi che si debba recare a una cerimonia e che non abbia comprato nulla contando su un guardaroba sufficientemente fornito, e pensate che l’unico problema sia la borsa.

Mettete che la previdente signora, che quotidianamente va in giro con borsoni in confronto ai quali le ventiquattrore sembrano borsellini per gli spiccioli e che quindi se ne debba procurare una di dimensioni più umane, tiri fuori dall’armadio la “borsa della festa”, sperando con tutte le sue forze che sia nera (la suddetta signora detesta gli eventi mondani, partecipa a uno su cento e quindi gliene tocca uno ogni cinque-dieci anni, a distanza dei quali i particolari, è comprensibile,  sfuggono).

Ecco, poniamo che la borsa sembri nera, e che quindi si abbini a tutto e non esista problema. Poniamo che la signora guardi bene la borsa, perché le sorge il sospetto che possa essere blu. Poniamo che la guardino in due, e che sembri nera senza ombra di dubbio, anche messa sotto la luce o vicino ad altri oggetti neri.

Poniamo che tutto l’abbigliamento per l’indomani venga scelto sulla base di una borsa nera, e che la scelta non presenti difficoltà (se la borsa non fosse stata nera, la signora sarebbe corsa a comprarla, perché da abbinare al blu non aveva assolutamente nulla).

Poniamo ancora che la cerimonia sia prevista per le nove di mattina, e che alle sette e mezzo la suddetta borsa, alla luce del giorno, sia blu, indiscutibilmente blu, irrimediabilmente blu, con impunture blu, rilessi blu, e poco mancava che avesse anche un cartellino con scritto “sono blu”.

Ecco, voi, che cosa avreste fatto, tenendo presente che:

1) I negozi a quell’ora erano irrecuperabilmente chiusi.

2) La signora non aveva vicine di casa che potessero imprestarle alcunché.

3) Tingere la borsa col lucido da scarpe non avrebbe sicuramente dato un buon risultato.

4) Un vestito abbinato forse si sarebbe potuto rimediare, ma senza niente da metterci sopra (giacca, giacchino, scialle, scaldacuore o similari)

5) La figlia della signora dimorava davanti allo specchio e le impediva prove di abbinamento veloci e tempestive.

Che cosa è successo?

Balibar è escluso dal gioco perché conosce la risposta 😛

(Nota per i pignoli: la dizione “suspance” di enigmistica memoria, è stata preferita a “suspense” dopo accurate ricerche, approfondite, incrociate e reiterate)

58 commenti

  1. kalojannis

    Non so… sono un uomo e, in quanto tale, essere dotato di raziocinio 😉
    ergo, ne avrei portata una a membro di quadrupede 😆

    "Mi piace"

    • @kalos: oramai la borsa era quella, a membro di segugio, more poenis canis, fallo di quadrupede che dir si voglia, quella era.

      Ti do un aiuto. La borsa era quella. L’abito da abbinare c’era. Quella che mancava era la giacca.

      Ma nessuna donzella si cimenta nell’indovinare la soluzione?

      "Mi piace"

  2. Bruno De Angelis

    Ma una borsa ‘a membro di quadrupede’ è nera ?

    "Mi piace"

    • @Bruno 1: una borsa a membro di quadrupede è di un colore a membro di quadrupede: lo dice la parola! 😉

      Piace a 1 persona

  3. Semplice.
    Avrei abbinato alla borsa mutande blu, rigorosamente blu, indiscutibilmente blu. Magari con un cartellino (davanti o dietro, poco importa): “sono blu”.
    Se qualcuno avesse obiettato qualcosa, oppure anche se soltanto avesse osservato con sguardo vagamente critico, avrei mostrato le suddette mutande, esclamando: “E tu, come ce l’hai?”

    "Mi piace"

    • Aquila, sei un genio! Se solo mi avessi consigliato prima…

      Che cosa ci vuole ad obiettare a chiunque osasse criticare “La borsa è abbinata alle mutande, tiè!”, prontamente alzando la sottana a testimonianza della veridicità della nostra affermazione? C’è solo un piccolo problema: non possiedo mutande blu. 😦

      "Mi piace"

  4. Bruno De Angelis

    Bravo, @aquilanonvedente ( ma dalla vista più acuta della punta di un ‘cono’ ! ), è una soluzione geniale, realizzabile e di effetto sicuro !
    Se poi la ‘Donna’ in ambasce, di cui qui si parla, fosse dotata ‘anche’ di gambe invidiabili e di pregevole fattura, la ‘tua soluzione’ riscontrerebbe anche enorme successo !

    "Mi piace"

    • @Bruno 2: credo che gli uomini guardino le gambe quando la gonna è abbassata, ma quando è alzata siano più attratti dalla pregevole fattura della mutanda 😆

      "Mi piace"

  5. Bruno De Angelis

    Dici ? Ti hanno ingannata !
    Un uomo, che abbia tutte le caratteristiche che questo nome suggerisce, arriva alle ‘mutande’ attraverso il percorso delle ‘gambe’ ben fatte .
    Sinceramente : se una Donna alza la gonna ed esibisce le meraviglie di questo mondo ( che so, una mutanda in trine e fiorellini, una mutanda ‘filo dentale’, un’ idea di mutanda, che comunque occhieggi e suggerisca ), se nel contempo le gambe fossero, ahimè, o storte, o tozze, o semplicemente ‘brutte’ ( sempre a parere, ‘criticabilissimo’, dell’ uomo ! ), dubito assai che si faccia attrarre da ‘mutande di pregevole fattura’ . Anche se non escludo, tanto vasta è la varietà degli uomini ( quasi come quella delle donne ), che ci sia l’ amatore della mutanda a prescindere, il ‘folleggiatore’ famelico al solo pensiero di mutanda ( pregevole o pur no ).
    Pur tuttavia, quella di @aquilavedentepiùdiunalince, resta geniale !

    "Mi piace"

    • Trovata la mutanda blu, ma non mi pare molto sexy…

      "Mi piace"

  6. Bruno De Angelis

    Ma allora si trattava di te ?
    A questo punto, via la mutanda (sexy o meno) e mantenimento dell’ idea di @aquilavedentepiùdelfalco ! Con la piccola variante del “senza mutanda” e, alle prime critiche velate oppur no, “sù la gonna” !” A scoprire il famigerato cartellino ( appuntato all’ ombelico ) “prima qui c’ era una mutanda, ed era blù” !

    "Mi piace"

    • Io? No, per carità, ” ‘n’amica mia” 😆

      No, senza no. Non è neanche sexy. E poi questo è un luogo serio. Talora, persino di preghiera. 😉

      "Mi piace"

  7. Bruno De Angelis

    Ifigenì, ci sei mancata tantissimo !
    Nooooo, non mi ci rimettete in quella ‘bolgia adulante’, vi prego !
    Recentemente ci siamo dati al contrasto ‘a tortorate’, e ancora mi fa male la testa !

    "Mi piace"

  8. rosigna

    Io avrei sicuramente fatto a meno della borsa 🙂

    … bisogna pur essere originali di tanto in tanto!!!

    Ciao Ify … scusa la latitanza … non me ne volere …

    "Mi piace"

    • La nostra solita sincronia, ti ho appena mandato un’e-mail, credo che se vado a vedere l’ora sia la stessa precisa del commento 😉

      Come fa una signora a fare a meno della borsa? Non si può

      La mia cara amica ( 😛 ) ha optato per fare a meno della giacca, decidendo che faceva un caldo ma così caldo che più caldo non si sarebbe potuto.

      "Mi piace"

  9. rosigna

    Faceva caldo. Si’. Indiscutibilmente caldo. 😛

    "Mi piace"

    • E’ stata molto fortunata… faceva caldo sul serio: e se fosse piovuto, tirato vento, etc. etc. ?

      "Mi piace"

  10. rosigna

    eh beh, in quel caso avrebbe potuto soltanto consolarsi con il proverbio chi bella vuol apparire, un po’ deve soffrire 😆

    "Mi piace"

    • Se il tempo fosse stato brutto, più che bella la mia amica sarebbe apparsa sciroccata! 😆

      "Mi piace"

  11. ma che ridere che oggi mi fate fare!!
    io purtroppo in quanto a vestiti e accessori sono come un uomo, incapace di abbinamenti vari, quindi non ci provo proprio,
    però il post con i relativi commenti, in particolare quello di aquila@ mi stanno facendo morire dal ridere…
    aspetto nuove!

    "Mi piace"

    • @Aurora

      E che nuove, ormai è andata!

      Devi sapere che io sono nota in famiglia per il mio abbigliamento “casual”, e per casual intendo “casual”, un pezzo di sotto (qualsiasi, purché mi entri), un pezzo di sopra (idem), scarpe comode (riguardo a quelle sono più attenta, ne ho non ti dico quante).

      Non solo non faccio caso agli abbinamenti, ma neanche alla temperatura. Al massimo, mi regolo con quella del giorno prima e voi capite, soprattutto di questi tempi, che le possibilità di azzeccarci sono bassine.

      Una volta ogni tot anni capita la giornata in cui voglio mettermi in tiro, e ci riesco talmente bene che non mi riconosce nessuno e vado in crisi d’identità 😆

      "Mi piace"

  12. rosigna

    @aurora267: non ti preoccupare, sei in buona compagnia. Io devo sempre fare tutto di fretta, non ho un gran fisico e quindi … spesso e volentieri e’ un disastro!!! Pero’ dai … noi della Costiera abbiamo sempre un qualcosa in piu’!!! 🙂

    "Mi piace"

    • @Rosy: non hai un gran fisico? Ah ah, mi dispiace per te, io sì: proprio un gran fisico!

      "Mi piace"

  13. rosigna

    touché Ify 🙂

    "Mi piace"

    • Eh eh, io sono come la Monica Bellucci e la Catherine Zeta-Jones messe insieme (nel senso più stretto del termine 😆 )

      "Mi piace"

  14. anch’io per la verità sono abbastanza “casual”
    infatti mi sento spesso scordinata, soprattutto quando frequentavo una ragazza, credevo un’amica, che è titolare di uan profumeria, quindi sempre di tutto punto, quasi perfetta, sempre truccata e ben pettinata..
    per il matrimonio di mio fratello sono sicura che mi sentirò inadeguata..

    "Mi piace"

    • E allora non sei “casual”: un vero casual non si accorge di esserlo, e si sente sempre a suo agio!

      Sarai perfetta per il matrimonio di tuo fratello, ne sono sicura, però rischierai di sentirti ugualmente inadeguata: è uno stato d’animo, non un fatto oggettivo. Ora ti racconto una storiella, anche se non mi ricordo quale personaggio ne sia stato il protagonista.

      Dunque il nostro uomo si reca a un ricevimento con gli abiti che si ritrova addosso, senza porsi il problema della forma, ma all’ingresso viene fermato e gli viene detto che non può presentarsi così, che è previsto l’abito scuro (o smoking, o quello che sia). Lui senza fare una piega va a casa, si cambia, quindi ritorna al ricevimento. Al momento del rinfresco comincia a prendere tutto il cibo e a buttarselo addosso, al che i commensali esterrefatti gli chiedono cosa stia mai facendo, convinti che stia dando fuori di testa. Al che lui, imperturbabile, risponde: “Mi è stato comunicato all’ingresso che è il mio smoking ad essere stato invitato, non io, e quindi è giusto che sia lui a godersi il rinfresco”.

      Pensaci, quando sarai al matrimonio di tuo fratello, e ricordati che è te che ha invitato, non i tuoi abiti (nei limiti del viver civile e della pubblica decenza, obviously! 😉 )

      "Mi piace"

  15. rosigna

    ma va’ Aurora … non farti problemi. Devi semplicemente sentirti a tuo agio e sentirti pienamente te stessa. Il resto non ha importanza. Credimi, riusciamo ad esprimere il meglio di noi stessi soltanto quando veramente siamo capaci di esserlo fino in fondo.
    Va bene essere “vestiti bene” nel senso di rispetto per l’altro, ma questo non significa di certo la perfezione assoluta. Che poi, perfezione … che cos’e’ la perfezione? Di certo siamo abituati a certi canoni di bellezza ed eleganza, ma questo non significa certo che dobbiamo aderire ad essi in tutto e per tutto. Non dobbiamo di certo farlo se questo significa rinnegare la nostra personalita’.
    Ho sempre vissuto il complesso del mio fisico, dell’abbigliamento, ogni volta che dovevo comprare qualcosa per una ricorrenza andavo in crisi.
    E’ bastato scrollarmi di dosso quest’ansia … magari entrare anche nei negozi giusti … e ti garantisco che ognuno puo’ sentirsi bellissimo, ed esserlo per davvero.

    "Mi piace"

  16. mi ricorderò per molto di questa storiella 😉
    il fatto è come dice anche Rosigna@ che abbiamo dei modelli e anche se nessuno vuole confrontarsi o imitarli, inevitabilmente ci si sente inadatte a quel modello propinato,
    a me deriva anche dal fisico, però vi prometto che, anche solo per un giorno, posterò una foto di me a questo gran giorno..

    "Mi piace"

    • We’re waiting for it 🙂

      Non ti senti adatta al modello propinato? E non sei felice di non essere standardizzata? 😛

      "Mi piace"

  17. certo che si…
    ma quel senso di inadeguato mi segue..
    ma nel complesso non mi lamento, mi piaccio perché riconosco la mia originalità, la mia voglia di essere donna di carne e non di plastica, e non mi riferisco solo al fisico, tutt’altro, è un voler essere al mondo con passione piena, colma di attese, di richieste.
    Il paese piccolo per certi aspetti si nutre di queste piccole cose, come il matrimonio coem occasione di sfilata e siccome io da un anno circa mi sono un p’ appartata, prima con sofferenza e poi con consapevolezza liberatoria, ora questo matrimonio è un po’ il mio modo di dimostrare alle piccole menti che sono bella, scintillante e felice…ditemi che sono folle??

    "Mi piace"

    • No, solo bella, scintillante, felice 🙂

      "Mi piace"

  18. sei troppo carina.. 🙂
    ora porto i bambini un po’ sulla spiaggia..qui sotto casa..!
    a dopo..vi porto un po’ di profumo di mare 😉

    "Mi piace"

  19. rosigna

    Noooooo, non dirmi cosi’!!! Mi fai venire nostalgia del mio paesello!!! … e delle mie passeggiate per vedere il mare …

    "Mi piace"

  20. rosigna@ i vantaggi del piccolo paese!!
    abbiamo la spiaggia davvero sotto casa e di questi periodi, poco affollati, è un vero piacere…
    ma non ti dico il ritorno…sabbia in tutti gli angoli!

    "Mi piace"

  21. Bruno De Angelis

    Toc, Toc ! Avete finito ?
    Ifi, non tergiversare, e spiegaci cortesemente quale fu ( se mai c’ è stata ! ) la soluzione della favola, perchè sperare in un suggerimento del leale @balibàr sarebbe come buttarsi al mar ‘senza saper nuotar’ e con un blocchetto di cemento annodato al collo’ .
    Io comunque resto tenacemente attaccato alla straordinaria idea di @aquiladallocchiodilince !
    Oppure :
    1^ soluzione : “Mentre per ‘quella’ sfortunata Donna l’ intero mondo delle aspettative eleganti crollava nell’ apprendere quello stramaledetto blu ( con o senza il mitico cartellino ! ) della borsetta e l’ unica via di scampo le appariva ‘il buttarsi immediatamente dalla finestra’ e finirla là con le miserie della vita di gala’, lo sgangherato e fatale ‘trillìo’ della sveglia destò dagli incubi ‘quella’ Signora che, per lo scampato pericolo ancorchè vissuto nel sogno, si precipitò in ufficio cantando e indossando ‘blu su blu’, con ciò dimostrando a se stessa che ‘il peggio’ non è morto mai” .
    2^ soluzione : “La ‘sfortunata’ Signora andò comunque alla Cerimonia . Ma nessuno dei Presenti si accorse che la sua borsetta era, ahimè, blu . Lei era fascinosa e brillante nell’ eloquio e tutti gli astanti rimasero affascinati dalla ‘sua originalità’ di abbinamento . La famigerata borsetta blu, indossata col sorriso di ‘Catherine Zeta-Jones’ su completo blu, divenne da allora ‘oggetto di culto’ e accessorio imperdibile per Ricevimenti eleganti Vip” .
    Oh Tempora, oh Mores !

    "Mi piace"

    • Ma ve l’ho detta la soluzione! Non avendo coprispalla, la signora in questione decise a tavolino che faceva caldo, e che non ce n’era bisogno: facile no? II fatto inquietante è che avrebbe preso la stessa decisione anche sotto la neve o un nubifragio, e questo mi preoccupa un poco 😛

      Certo, se la Signora avesse avuto l’opportunità di consultare prima aquilapiùvedentedellocchiodishiva, sicuramente avrebbe ritenuto la sua idea ancora migliore 😉

      "Mi piace"

  22. Bruno De Angelis

    Concordo, e plaudo a ‘@aquilapiùvedentedunaquila’ .

    "Mi piace"

  23. Daniela

    Mettila, indossando anche il tuo più bello dei sorrisi, ed allo sguardo “allibito” di chi ha notato il colore, guardalo con l’aria di dire: “come non sai che trendissimo l’abbinamento proposto da me per quest’anno?”
    ;-D
    PS: ho lo stesso problema tra qualche giorno.. ho una cerimonia,ma non ho voglia di acquistare qualcosa per l’occasione e … mi mancano forse le scarpe.. forse il vestito… forse la borsa.. ma poi.. chi sa che tempo farà domenica prossima?
    Buona serata.. e grazie dei sorrisi che molto spesso mi regali..

    "Mi piace"

    • Oramai la cerimonia è andata, e io ho fatto (pardon, la mia amica ha fatto 😆 ) un figurone! Quel bell’abitino azzurro, con le braccia nude che si scaldavano al sole, che incanto! 😉

      "Mi piace"

  24. Daniela

    che bello… benissimo.. mi da fiducia anche per il mio prossimo impegno!!
    😀

    "Mi piace"

    • Se sei delle mie parti potrei sempre prestarti una borsa blu…

      "Mi piace"

    • E poi, siccome siamo inguaribili sognatrici i cui sogni volano nel blu dipinto di blu, questa non poteva mancare

      "Mi piace"

  25. Bruno De Angelis

    Non vorrei copiare il ‘leggendario’ @aquilamaschilmentevedente, ma ti domando : la ‘silfide’ in altalena indossante un calzante abituccio ( blù ? ), stagliata contro albero ( blù ? ), panorama ‘gialloblù’ e orizzonte ( blù ? ), aveva abbinato ‘mutandine’ blù ? O non le portava affatto ?

    "Mi piace"

    • @Bruno: mi sa che mi tocca pubblicare un altro post, questo suscita pensieri peccaminosi….

      "Mi piace"

  26. Daniela

    🙂
    Lo sai che forse la borsa blu mi servirebbe proprio!!
    Buona giornata!

    "Mi piace"

    • @Daniela: se sei della mia città no problem, puoi pure scegliere tra due, di cui una Melluso intonsa 😉

      "Mi piace"

  27. Daniela

    Sto ancora in fase di rodaggio!!! Ancora neanche so come mi sta il vestito che intendo mettere… (mi entrerà?) visto che non ho proprio le misure che si possono definire da modella (non le ho mai avute.. ma ultimamente le ho “arrotondate”..) e quindi … gli accessori sono proprio l’ultima cosa!!
    Grazie grazie grazie della disponibilità…. 😉

    "Mi piace"

  28. Daniela

    😀 dimenticavo…
    le mutandine blu però ce l’ho.. potrei cominciare da li!!

    "Mi piace"

    • Quelle sono essenziali, quando si dice la condicio sine qua non 😆

      "Mi piace"

  29. Bruno De Angelis

    @aquila, vedente oppur nò, mi permetto di avvertirti : mi sono appostato con un fucile ‘a pallettoni’ e, non appena ti riaffaccerai con un’ altra tua ‘idea/suggerimento per signore disperate’, straordinaria come quella qui dai tuoi artigli sganciata, ti piglierò a schioppettate ! Da quando sei volato a picco come un ‘falcone’ mascherato da ‘aquila non vedente’ su uno squisito argomento come questo, c’ è stato un incredibile e insospettabile sventolìo di mutande, un sommovimento di fregole represse . Ha ragione Ifigenia a chiudere il Post . Anche se noi, di soppiatto, una ‘sbirciatina’ gliela daremo sempre volentieri !

    "Mi piace"

    • Ok, facciamo seguito alla tua richiesta espressa sul nostro divano e facciamo sparire le mutandine (nel senso che ci denudiamo) e passiamo al reggiseno. Clicca sull’accessorio, e vedi che ti appare! 😆

      Ti avviso, esauriti i reggiseni passeremo alla giarrettiera, sempre rigorosamente blu, perché mica vogliamo andare off-topic! 😆

      "Mi piace"

  30. Bruno De Angelis

    Amica mia, mi sono affacciato ‘arrossendo’ al blog delle ‘Ragazze’ .
    Mamma mia che argomenti !
    E’ tua la riflessione “Aspettiamo con ansia che esca il ‘berretto’ con cervello incorporato” ?
    Perchè questa frase fa il paio con l’ innocente consiglio ( “Sù la gonna, ed esposizione delle mutande blù !” ) di @aquila ( “finto cieco del compare” ) .
    Altro che reggipetti con capezzolo incorporato accattati da sciatte pubblicità in lingua, la vera rivoluzione sarebbe l’ uscita di questo straordinario accessorio ! Che, francamente, consentirebbe a tutti ( uomini e donne ) di ragionare con la propria testa, oltre che con la ‘parte anatomica’ riservata al proprio sesso d’ origine ! Per affetto riconoscente a @aquilaexnonvedente, immagino ed auspico che i portentosi berretti escano in rigorosa monotinta ‘blù’ . Si adatterà benissimo ai biondi ed alle bionde . Per gli altri/altre : o si provvede dal parrucchiere con una naturale ossigenazione ai capelli ( in modo da avere l’ elegante coordinato ‘giallo/blù’ ), o – ahimè ! – si ricade nel dilemma coordinatorio dell’ “amica” di Ifi . In tal caso nessuna paura : penserà il nostro @aquila a fornire il giusto consiglio !

    "Mi piace"

  31. Ahahhahahh…
    Io avrei fatto a meno della giacca! Della borsa mai! 🙂

    "Mi piace"

    • @Rory: e così feci! Un gran successo la mia innata eleganza, con la pochette bluette… 😉

      "Mi piace"

  32. Luisa G.

    Semplicemente delizioso 🙂

    "Mi piace"

Trackback

  1. Errare humanum est, sed perseverare? « Il mondo di Ifigenia

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: